ŠKODA, uno sguardo alla sua strategia futura per la mobilità individuale.

 

La concept car  SKODA VISION E è il primo veicolo puramente elettrico nella storia di ŠKODA.

Questo SUV coupé a cinque porte dal design emozionante soddisfa i requisiti di Livello 3 per la guida autonoma, e si distingue per uno stile personale e ben definito, che persegue un unico obiettivo: il connubio tra eleganza e funzionalità. https://youtu.be/gLXevyU06ck

Le dimensioni misurano 464 cm di lunghezza, con un passo di 285 cm 191 cm di larghezza. Inoltre, sia la Vision E che i modelli elettrici che seguiranno saranno basati sulla nuova piattaforma MEB, sviluppata specificamente dal gruppo Volkswagen appositamente per le auto elettriche e già vista sulla I.D. concept.

Per quanto riguarda il motore, la Skoda Vision E è spinta da un pacco batterie da ben 225 kW, 306 CV, posto sotto al pavimento, che alimenta due motori per un totale di autonomia fino a 500 km.

Numerosi sensori e telecamere monitorano costantemente la situazione circostante, mentre il sistema di infotainment, come sulle Skoda attualmente a listino permette di navigare sul web con connettività LTE.

Una novità della Skoda Vision E, è che a bordo ha anche una sorta di “medico digitale”, che attraverso il controllo attivo del battito cardiaco valuta lo stato di salute del guidatore e, in caso di malore, arresta automaticamente il veicolo.

 Si aspetta la sua uscita sul mercato  entro il 2020.

…e noi saremo sempre qui ad accoglierla!

 

Inaugurazione in grande stile del nuovo Showroom Škoda AutoCalvi
PREVIOUS POST
Born Confident come Winnie Harlow.
NEXT POST